BLOG NEBBIA GIALLA 2019

Nebbia Gialla 2019 
Cronaca del Festival

Domenica 3 Febbraio: Gran finale di Nebbia gialla, si inizia: presentati da Adele Marini, Valerio Varesi con il suo ultimo romanzo la Paura dell'anima indagine del commissario Soneri. Dalle colline parmensi si passa a Mariolina Venezia " Rione Serra Venerdì" indagine tra i sassi di Matera Mario Nava" Il Boss e l'immortale" e Luca Crovi con " L'ombra del Campione" vicenda che si svolge nella Milano del 1928, in piene atmosfera dei romanzi di A Denageli, i protagonisti sono due , il Commissario De Vincenzi e Peppino Meazza, e la vicenda e la bomba del 1928 “ Ho rispolverato i ricordi di mia nonna che era portinaia a Milano in quel periodo, ho scritto un libro anche sull' Inter di quegli anni da Milanista, che era l'ambrosiana e sulla Milano del tempo, uscita dalla guerra mondiale, devo dire che i miei avversari di tifo a S.Siro mi hanno fatto i complimenti.”

A seguire Massimo Polidoro collaboratore RAI di Piero Angela, con “l' Atlante dei luoghi misteriosi d'ItaliaElisabetta Cametti “ Dove il Destino Muore” Ambientato sull Isola D'Elba, sullo sfondo le società segrete che si contendono la supremazia sull' Isola Esilio di Napoleone, Alessandro Meluzzi, psicologo noto per le sue apparizioni in televisione con il saggio “ Menti Insolite” scritto con Fabio Federici e Massimo Numa, saggio sull' femminicidio “ Questo crimine non è una cosa di oggi, anzi oggi è in calo, ma oggi è il frutto della guerra dei Sessi di cui il maschio è vittima della sindrome della fragilità maschile, che non accetta la fine di un rapporto, in questo tempo non si elabora nulla, ne il lutto, ne la fine di un rapporto, la cosa da evitare da parte delle donne, è l'incontro chiarificatore, oggi da parte della donna è meglio avere rapporti con maschi instabili...” Alla domanda sulla televisione generalista “ Io facevo Televisione nel 1989, oggi la Televisione generalista è una cosa per vecchi, i giovani non la guardano più, è un sottofondo da Casa di riposo, è una serie di trasmissioni lunghissime, dove si ripete fino alla noia il caso criminale, dal mattino alla sera. Oggi ci sono i social, dove il pubblico sopratutto è giovane, che scardinano, meno male questa logica, tempo fa ho mandato in rete un video sulla Mafia Nigeriana, snobbato da giornali e TV, ha avuto migliaia di visioni, ora anche per i media tradizionali la mafia Nigeriana esiste, in compenso ho preso di tutto dai Paladini del politicamente corretto.”

Finale con Stuart Mc Bride “ Il Ponte dei Cadaveri” Indagine nella città Scozzese di Aberdeen " Nei miei Romanzi i poliziotti sono perosno normali, che hanno ripsetto dele vittima, ma sono ironici con i colleghi, nelle narrazione il senso dell' umor non manca mai come nella vita. Aberdeen e un posto soggetto ad un clima mutevole, e sotto la pioggia frequente avvengono i delitti.."

,Sabato 2 febbraio: Finale di serata del sabato con Paolo Roversi e Gino Vignali,  e Johana Gustafson e Tim Baker a chiudere un sabato veramente eccezionale.

Dopo Carlo Lucarelli Marcello Simoni che presenta il suo nuovo Romanzo e Hanna Linberg

Carlo Lucarelli fa il pieno a Nebbia Gialla. In anticipo prima di Lucarelli Franco Vanni Alice Basso Flavio Villani, conduce la conversazione Romano De Marco. Assente per motivi di Salute Piergiorgio Pulixi

Dopo la serata iniziale cpm Roberto Costantini Gaetano  Savatteri, con il suo noir ambientato in  Sicilia, e Giampaolo Simi, grande mattinata del fesival Noir Suzzarese, si apre con la conduittrice Adele Marini, con  Rossana Rubino Cecilia Lavopa ,e la copia Foschi-Matrone, poi  P. Slvis Romano Demarco( ospite quasi fisso del festival) Bruno Morchio E  C.Fascella, chiusura internazionale della mattinata con  Abir Muikherjee, il clou del festival è atteso nel pomeriggio con Carlo Lucarelli, conduttore della trasmissione RAI Blu-Notte e di diverse trasmissioni storiche sulle ultime due guerre mondiali sui canali RAI


10.00 Giulio Massobrio (Bompiani), Rossana Rubino (Harper Collins)   Cecilia Lavopa (I Buoni Cugini Editori), Franco Foschi&Maurizio Matrone (Laurana)
11.00 Piernicola Silvis (SEM), Romano De Marco (Piemme)  Bruno Morchio (Garzanti), Christian Frascella (Einaudi)
12.00 Abir Mukherjee (SEM) 

15.30 Piergiogio Pulixi (Rizzoli), Franco Vanni (Baldini&Castoldi)  Alice Basso (Garzanti), Flavio Villani (Neri Pozza)
16.30 Carlo Lucarelli (Einaudi)
17.15 B.A. Paris (NORD)
18.00 Marcello Simoni (Einaudi)
18.45 Hanna Lindberg (Longanesi)
20.00 Aperitivo con gli autori
21.00 Gino Vignali (Solferino), Paolo Roversi (SEM)
22.00 Johana Gustawsson (La Corte editore), Tim Baker (SEM)

Venerdì 1/02/2019: Si parte con la tredicesima edizione di Nebbia Gialla, la rassegna di letteratura Noir anche quest'anno presenta un parterre d' alta qualità.

VENERDI 1 febbraio
21.00 Inaugurazione NebbiaGialla 2019
21.15 Roberto Costantini (Marsilio)
22.00 Gaetano Savatteri, Giampaolo Simi (Sellerio)

l palcoscenico del Festival diventa sempre più ricco e variegato. Saranno infatti oltre 30 le voci che si alterneranno nella tre giorni più noir dell’anno. Tra gli altri, Carlo Lucarelli, Marcello Simoni, Gino Vignali, Valerio Varesi, Roberto Costantini, Alice Basso, Bruno Morchio, Alessandro Meluzzi, Elisabetta Cametti, Giampaolo Simi, Romano De Marco.

Quest’anno saranno sei gli ospiti internazionali: l’indiano Abir Mukherjee, l’inglese B.A. Paris, la svedese Hanna Lindberg, la francese Johana Gustawsson, l’australiano Tim Baker e lo scozzese Stuart MacBride.

Anche per il 2019, il Festival promuoverà l’assegnazione del Premio NebbiaGialla per racconti inediti realizzato in collaborazione con il Giallo Mondadori, la storica collana di narrativa dedicata ai generi noir e poliziesco pubblicata dalla Arnoldo Mondadori Editore. Sarà anche promossa la terza edizione del Premio NebbiaGialla per romanzi inediti in collaborazione con la casa editrice Laurana – Calibro 9. I bandi verranno pubblicati a partire da gennaio 2019.

Inoltre, durante i giorni della rassegna verrà diffuso il bando della decima edizione del Premio NebbiaGialla per la letteratura noir e poliziesca per romanzi editi, al cui vincitore verrà assegnata un’opera d’arte realizzata da un importante artista contemporaneo. Nell’albo d’oro dei vincitori delle precedenti edizioni figurano autori, tra gli altri, come Maurizio de Giovanni, Claudio Paglieri, Giovanni Negri, Massimo PolidoroGiuliano PasiniGianni Farinetti e Barbara Baraldi, vincitrice dell’ultima edizione. Le premiazioni avranno luogo a settembre 2019.

Torna dal 1 al 3 febbraio 2019 il NebbiaGialla Suzzara Noir Festival, l’attesa manifestazione dedicata alla letteratura gialla e diventata punto di riferimento per gli scrittori e per il pubblico amante del genere e non solo.Nato da un’idea dello scrittore e giornalista Paolo Roversi(Vedi Foto), con il prezioso contributo del Comune di Suzzara e di Piazzalunga Cultura, il NebbiaGialla 2019 giunge quest’anno alla tredicesima edizione. Il palcoscenico del Festival diventa sempre più ricco e variegato. Saranno infatti oltre 30 le voci che si alterneranno nella tre giorni più noir dell’anno. Tra gli altri, Carlo Lucarelli, Marcello Simoni, Gino Vignali, Valerio Varesi, Roberto Costantini, Alice Basso, Bruno Morchio, Alessandro Meluzzi, Elisabetta Cametti, Giampaolo Simi, Romano De Marco e molti altri ancora.Quest’anno saranno sei gli ospiti internazionali: l’indiano Abir Mukherjee, l’inglese B.A. Paris, la svedese Hanna Lindberg, la francese Johana Gustawsson, l’australiano Tim Baker e lo scozzese Stuart MacBride.

Anche per il 2019, il Festival promuoverà l’assegnazione del Premio NebbiaGialla per racconti inediti realizzato in collaborazione con il Giallo Mondadori, la storica collana di narrativa dedicata ai generi noir e poliziesco pubblicata dalla Arnoldo Mondadori Editore. Sarà anche promossa la terza edizione del Premio NebbiaGialla per romanzi inediti in collaborazione con la casa editrice Laurana – Calibro 9. I bandi verranno pubblicati a partire da gennaio 2019.